Cardinal Alessandro Albani: Collecting, Dealing and Diplomacy in Grand Tour Europe/ Il cardinale Alessandro Albani: collezionismo, diplomazia e mercato nell’Europa del Grand Tour

The British School at Rome and the Centro di Studi sulla Cultura e l’Immagine di Roma present the international conference:

Cardinal Alessandro Albani: collecting, dealing and diplomacy in Grand Tour Europe

to be held at
The British School at Rome, via Antonio Gramsci 61, 00197 Roma Biblioteca Nazionale Centrale, viale Castro Pretorio 105, 00185 Roma

December 11th-13th, 2019

The Keynote lectures on Wednesday 11th December at BSR at 6 pm will be given by the noted senior scholars Carlo Gasparri and Salvatore Settis, curators of the spring 2020 exhibition of antique sculpture from the famed collections of the Torlonia family in Rome who own the Villa Albani Torlonia and the antiquities collected there by Cardinal Alessandro Albani.

The conference has groups of papers on different themes relating to Alessandro Albani’s life and career including his private life, his association with scholars and artists – particularly Johann Joachim Winckelmann and Giovanni Battista Piranesi, his diplomatic and political associations, his dealing and networking in the European art market and of course his antiquities collections – both those he sold and his third collection which remains largely intact at Villa Albani Torlonia in Rome. His particular connection with the British – both as Grand Tourists in Rome and politically as allies of the papacy – is a focus of this conference, notably the sale of his vast drawings collection including the Cassiano del Pozzo ‘Paper Museum’ to the English King George III through the dealing efforts of the architect brothers Robert and James Adam. His commission to the architect Carlo Marchionni for the new Villa outside the northern walls of Rome to house his collection and as a location to host parties for foreign dignitaries is also examined.

This conference is taking place only a few months before the long-awaited exhibition of the private Torlonia collection opens in Rome – a collection where many Albani objects have been kept – no doubt this gathering of researchers including both established and younger scholars from a variety of disciplines and international backgrounds will provide a valuable focus for discussion of the future directions for study and research on this most important figure of the Roman 18th century.

During the first full day Thursday 12th at the BSR there will be a presentation by Adriano Aymonino & Colin Thom introducing the Adam letters digital publication project and a display of Albani-related rare books and early photographs of Villa Albani from the BSR library and archive collections alongside the volumes of The Paper Museum of Cassiano del Pozzo: A Catalogue Raisonné, published by the Royal Collection Trust.

Conference coordination
Mario Bevilacqua, Direttore, Centro di Studi sulla Cultura e l’Immagine di Roma Clare Hornsby, Research Fellow, British School at Rome

Honorary Committee
Elisa Debenedetti, Andrea De Pasquale, Marcello Fagiolo, Carlo Gasparri, Barbara Jatta, Tim Knox, Maria Vittoria Marini Clarelli, Stephen Milner, Martin Postle.

Scientific Committee
Mario Bevilacqua, Amanda Claridge, Clare Hornsby, Ian Jenkins, Harriet O’Neill, Susanna Pasquali, Jonny Yarker

The conference is open to all without charge; registration is welcome though not obligatory: albaniconvegno@gmail.com

An edited and expanded volume of essays based on the conference papers is planned.

The Conference is generously sponsored by The Paul Mellon Centre for Studies in British Art and we thank our partners the Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, the Fondazione Torlonia and the Royal Collection Trust.


La British School at Rome e Centro di Studi sulla Cultura e l’Immagine di Roma presentano il convegno internazionale

Il cardinale Alessandro Albani: collezionismo, diplomazia e mercato nell’Europa del Grand Tour

che si terrà presso
Accademia Britannica, via Antonio Gramsci 61, 00197 Roma Biblioteca Nazionale Centrale, viale Castro Pretorio 105, 00185 Roma

11-13 dicembre 2019

Il mercoledì 11 dicembre alla BSR alle 18 interverranno Carlo Gasparri e Salvatore Settis, curatori della mostra di sculture antiche della famosa collezione della famiglia Torlonia, prevista per la primavera del 2020 a Roma. Anche la Villa Albani Torlonia e le antichità raccolte lì dal cardinale Alessandro fanno parte del patrimonio della Fondazione Torlonia.

Il convegno è diviso in sezioni focalizzate su diversi temi relativi alla vita e alla carriera di Alessandro Albani, tra cui la sua vita privata, la sua associazione con studiosi e artisti – in particolare Johann Joachim Winckelmann e Giovanni Battista Piranesi, le sue associazioni diplomatiche e politiche, i suoi rapporti nel mercato dell’arte europea e, naturalmente, le sue collezioni di antichità – sia quelle vendute che la sua terza collezione che rimane in gran parte intatta a Villa Albani Torlonia a Roma. Il suo particolare legame con gli inglesi – come viaggiatori a Roma ed anche politicamente come alleati del papato – è al centro di questo convegno, in particolare la vendita della sua vasta collezione di disegni – tra cui il “Museo Cartaceo” di Cassiano del Pozzo – al re inglese Giorgio III tramite la mediazione degli architetti fratelli Robert e James Adam. Viene anche esaminata la sua commissione all’architetto Carlo Marchionni per la nuova Villa fuori delle mura settentrionali di Roma creata per ospitare la sua collezione e come luogo privilegiato di ospitalità per visitatori e stranieri.

Questo convegno si svolge solo pochi mesi prima che la tanto attesa mostra della collezione privata Torlonia si apra a Roma – una collezione in cui si conservano moltissime opere d’arte già Albani. Senza dubbio questo convegno di ricercatori e studiosi esperti in svariate discipline e di provenienza internazionale offre un’occasione importante per la discussione sulle nuove strade di ricerca su questa figura chiave del Settecento romano.

Durante la prima giornata alla BSR (giovedì 12 dicembre), Adriano Aymonino e Colin Thom presenteranno il loro progetto di pubblicazione digitale di lettere dei fratelli Adam e sarà allestita una piccola mostra di libri rari relativi ad Albani e Winckelmann e fotografie di Villa Albani dalle collezioni della biblioteca ed archivio della BSR, insieme ai volumi del “Museo Cartaceo” di Cassiano del Pozzo, pubblicati dal Royal Collection Trust.

Coordinatori scientifici
Mario Bevilacqua, Direttore, Centro di Studi sulla Cultura e l’Immagine di Roma Clare Hornsby, Research Fellow, British School at Rome

Comitato d’onore
Elisa Debenedetti, Andrea De Pasquale, Marcello Fagiolo, Carlo Gasparri, Barbara Jatta, Tim Knox, Maria Vittoria Marini Clarelli, Stephen Milner, Martin Postle

Comitato scientifico
Mario Bevilacqua, Amanda Claridge, Clare Hornsby, Ian Jenkins, Harriet O’Neill, Susanna Pasquali, Jonny Yarker

Il convegno è aperto a tutti gratuitamente; la registrazione è benvenuta sebbene non obbligatoria: albaniconvegno@gmail.com
È previsto un volume di Atti del Convegno.

Il convegno è generosamente sponsorizzato dal Paul Mellon Centre for Studies in British Art e ringraziamo i nostri partners la Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, la Fondazione Torlonia ed il Royal Collection Trust.